Anteprima della partita

Leggi piú anteprime delle partite

L'articolo sportivo non é disponibile

Super Lig in diretta streaming online – 2017/2018

Galatasaray, Fenerbache, e Besiktas ogni anno si contendono il titolo per la Süper Lig turca. Il calcio è lo sport più praticato anche da quelle parti e benché non goda di estrema popolarità, il campionato turco è tra i più interessanti in Europa, e noi siamo lieti di offrirvi lo streaming dal vivo grazie al nostro partner bet365.

Con loro puoi gustarti il calcio dal vivo, non importa che tu sieda sul divano di casa o sull’autobus, e soprattutto eviti di pagare i costosi pacchetti tv.

Hai quindi l'opportunità di guardare il calcio online tramite cellulare, tablet o computer. Ciò di cui hai bisogno è soltanto una connessione internet.

Ci sono molti buoni profili tra i club turchi, tuttavia il Galatasaray, il Fenerbahce e il Besiktas sono di livello superiore rispetto agli altri. I tre club di Istanbul sono stati presenti nella Süper Lig fin dalla sua fondazione nel 1959 e rappresentano una parte importante del calcio in Turchia.

Galatasaray

È il club più vicente in Turchia, e vanta in bacheca 20 titoli nazionali. Ha vinto anche una Coppa UEFA nel 2000, in finale contro l’Arsenal in Danimarca, ed è l’unico club turco ad aver alzato un trofeo internazionale.

Nella stagione 2012-2013 hanno schierato una rosa di ottimo livello, con calciatori del calibro di Wesley Sneijder e Didier Drogba, raggiungendo il quarto di finale in Champions League. Da quel momento però, hanno iniziato un lento declino.

La stagione 2016-2017 si è conclusa con un quarto posto molto deludente. Sono finiti 13 punti dietro i rivali del Besiktas, e quest’anno sono a caccia di una rivalsa.

Tuttavia la stagione 2017-2018 non è iniziata sotto i migliori auspici, data la precoce eliminazione contro gli svedesi dell’Östersund in Europa League. Club e giocatori sono attualmente sotto forte pressione da parte di stampa e tifosi.

Fenerbahce

Con i suoi 19 titoli, è il secondo club più vincente di Turchia. Anche loro vengono dalla capitale e hanno un’accesissima rivalità con il Galatasaray, dovuta a motivi storici e geografici, visto che le squadre sono divise dallo stretto del Bosforo.

Anche il Fenerbahce ha trascorso un paio di stagioni pesanti. Nel 2015-2016 sono arrivati secondi, e nella stagione successiva terzi con 13 punti di distacco dalla capolista Besiktas. Non c’è quindi dubbio che quest’anno ne vedremo delle belle.

Vincere il campionato e iniziare un nuovo corso è possibile con giocatori come Martin Skrtel, Mathieu Valbuena, Giuliano og Mehmet Topal.

Tuttavia il Fenerbache ha vinto soltanto due degli ultimi dieci campionati, un po’ poco per un club che vanta tifosi in tutto il mondo.

Besiktas

Anche il terzo club turco ha casa ad Istanbul. Il Besiktas non può vantare la stessa storia e lo stesso numero di tifosi di Galatasaray o Fenerbahce, ma ha vinto il campionato sia nel 2016 che nel 2017. Finora se la sono cavata anche discretamente in Champions League, quindi stiamo parlando forse della squadra del futuro nel campionato turco.

Il Besiktas ha un’ottima squadra con giocatori del calibro di Ricardo Quaresma, Alvaro Negredo, Talisca, Cenk Tosun, Pepe e Adriano, e ovviamente stanno se la stanno giocando di nuovo per il campionato.

Ad arricchire le aspettative per il loro futuro, va aggiunta la costruzione del nuovo stadio di proprietà, la Vodafone Arena, un impianto moderno, in cui è sempre difficile giocare.

Gli sfavoriti

Benché tendenzialmente a farla da padrone siano i tre club indicati, ogni tanto qualcun altro prova ad alzare la testa. L’İstanbul Başakşehir non è un grande club per gli standard della Turchia, ma vanta tra le sue fila giocatori come Emmanuel Adebayor, Gökhan Inler, Eljero Elia e Gael Clichy.

L’İstanbul Başakşehir ha concluso la scorsa stagione con un sorprendente secondo posto. Ora deve dimostrare di cosa è capace in Europa.

Il Konyaspor Kulübü è arrivato terzo nella stagione 2015-2016, tuttavia in seguito a questo storico risultato ha avuto problemi economici.

Non importa per chi fai il tifo. Noi ci assicuriamo che tu possa vedere le partite in streaming sempre e comunque. Bet 365 è uno dei modi migliori per farlo e noi ti consigliamo di registrarti.

AVVISO IMPORTANTE: Calciostreaming.com insieme a bet365 mostra oltre 100.000 eventi in diretta streaming ogni anno. Tieni presente che i diritti IP per lo streaming di questi eventi sono di proprietà a livello di stato e pertanto, causa di tali restrizioni, alcuni eventi potrebbero non essere visualizzati. Prima di registrarti su bet365 per vedere un particolare evento, ti consigliamo di chiedere prima a bet365 se è possibile visualizzare quell'evento dallo stato in cui ti trovi. Per trovare le informazioni per contattare bet365, clicca su qui, vai su Servizi nell'angolo in alto a destra e seleziona Contattaci.